Dipartimento Arte Cultura e Spettacolo

Il Dipartimento Arte e Cultura offre la possibilità di approfondire e padroneggiare la conoscenza avanzata delle Arti Figurative e Sceniche.

Le sue attività si articolano in corsi di alto livello di natura pratica oltre che teorica, rivolti sia a professionisti che vogliano acquisire competenze concrete in questi ambiti mettendosi in gioco, ma anche a ragazzi in età scolare che abbiano terminato la scuola secondaria di primo grado.

Esperti e formatori qualificati cooperano tra loro all’interno di una struttura come la Scuola di Alta Formazione e Studi Specializzati per Professionisti e al servizio della condivisione dei propri strumenti di lavoro con i professionisti del domani. Tra le attività del Dipartimento figurano seminari, workshop, convegni, stage e corsi di formazione intensiva rientranti nel progetto formativo, con uno sguardo internazionale.

L’importanza di istituire sul territorio una nuova realtà di formazione per le Arti Sceniche e il Teatro deve la sua ragione d’essere alla consapevolezza delle tradizioni storico-culturali magnogreche e più antiche dell’Italia stessa, in cui preservare la propria identità millenaria diviene sempre più importante cosi come mantenerla viva a livello collettivo.

Responsabili del dipartimento

CHRISTIANA TROUSSA

Attrice/Regista teatrale Counselor formatore

Christiana Troussa nasce ad Atene ed è una artista di origini italo-greche con pluriennale esperienza maturata nei settori: Teatro/Counseling/Formazione.  Il suo percorso inizia formandosi in: Danza Classica, Danza Moderna ed Espressione corporea alla scuola “Corfu Dance Theatre” per poi continuare all’ “Accademia d’Arte Drammatica D. Fotiadis”. Si forma dai più celebri maestri di Atene e nel 1999 ottiene il riconoscimento professionale dal Ministero dei Beni Culturali della Grecia. Frequenta per un anno il laboratorio di teatro antico della regista A. Brouskou e segue lo stage di cinematografo del regista G. Skalenakis. Si forma in “Counseling e Psicologia” e collabora con vari enti socioculturali dando vita alla figura del counselor teatrale. Oggi dirige il gruppo sperimentale di teatro classico “Semele Project” che opera principalmente nelle regioni della Puglia e della Basilicata. Essendo una operatrice culturale multilingue, opera in italiano, greco e inglese. È membro del Consiglio Direttivo della Comunità Ellenica di Taranto ed è iscritta nei Registri Professionali del Centro di Ricerca per la cultura e le terapie olistiche ASPIN “Erba Sacra” di Roma come counselor-formatore. Fa parte dell’associazione culturale tarantina “L’impronta” come socio onorario ed è membro attivo della comunità dei counselor italiani.  Suoi articoli focalizzati sul valore terapeutico del teatro sono stati pubblicati sui quotidiani greci e sul sito della comunità “Counseling Italia”. In veste di art-counselor è stata ospitata da vari canali televisivi della Grecia e i suoi lavori come regista teatrale sono stati mostrati dalla Rai e promossi da eventi di prestigio in luoghi di alto valore culturale e archeologico. Nel 2019 ottiene il riconoscimento artistico dal Comando Marittimo Sud per il suo contributo all’evento “L’anima e il Genio di Leonardo Da Vinci”. Attualmente riveste il ruolo di Responsabile del Dipartimento Arte e Cultura presso la Scuola di Alta Formazione e Studi Specializzati per Professionisti.

LUCA MARZANO

Content Manager

Luca Marzano nasce e risiede a Taranto, dove consegue la maturità classica e intraprende gli studi universitari in Lettere.

Nato come disegnatore estemporaneo, negli anni approfondisce la lettura e la conoscenza di molti generi letterari, scientifici e giornalistici, nonché inizia a occuparsi di scrittura narrativa; porta inoltre avanti una sua tecnica d’illustrazione a mano libera.

Studioso di alcune lingue del mondo antico. Durante l’esperienza universitaria sviluppa la passione per il teatro e si cimenta nella sceneggiatura e scrittura in ambito teatrale; la sua tesi triennale è su Alfred Jarry invece la sua tesi specialistica è in Letterature Comparate. Scrittore di racconti e poesie; cura la forma italiana di una silloge bilingue in prosa, quindi pubblica in cartaceo una raccolta di storie brevi e, successivamente, un romanzo.

Studia programmazione da autodidatta e pubblica applicativi per piattaforma Mac. Scrive a quattro mani il suo terzo testo di teatro contemporaneo. Ha collaborato come formatore a progetti di educazione alla lettura nelle scuole medie e superiori della provincia di Taranto.

Negli anni più recenti si occupa di teatro in qualità di assistente registico e figura attoriale. Attualmente ricopre il ruolo di Content Manager per il Dipartimento Arte e Cultura della Scuola di Alta Formazione e Studi Specializzati per Professionisti.

Alla ricerca di arte