Dipartimento Innovazione Digitale, Privacy, Antiriciclaggio E Anticorruzione

La strategia globale per le competenze digitali si basa essenzialmente sulla convinzione che “_le competenze digitali sono una priorità strategica”_, perché fondamentali per lo sviluppo economico e sociale del Paese, per consentire la partecipazione al dialogo democratico. Sono una competenza chiave per esercitare oggi, pienamente, i diritti di cittadinanza.
Il Dipartimento di Innovazione Digitale ha l’obiettivo di informare/formare sulle competenze richieste a soggetti ed organizzazioni nel XXI secolo.
Cittadini, professionisti, docenti, studenti, imprese, realtà della società civile e amministrazioni pubbliche per partecipare e concorrere attivamente al processo di innovazione digitale che caratterizza tutti
gli ambiti della sfera pubblica e privata, necessitano di un corredo costantemente aggiornato di competenze digitali (significativamente integrate a competenze imprenditoriali, competenze personali, sociali e
per l’apprendimento continuo).
Il Dipartimento di Innovazione Digitale lega i propri interventi ai cambiamenti delle attività e dei processi organizzativi, alle novità normative, a qualificati studi e ricerche di settore, alle agende definite a livello nazionale, europeo, globale e ai modelli di riferimento europei (tra cui DigComp, DigCompEdu, DigcompOrg, EntreComp, LifeComp).

Il Dipartimento Privacy, Antiriciclaggio e Anticorruzione, dedicato all’attività formativa di alto livello in merito alle tematiche della privacy, dell’antiriciclaggio e dell’anticorruzione, propone corsi di formazione destinati a consulenti, dpo, soggetti dipendenti e collaboratori di attività pubbliche e private.
I corsi progettati sono svolti in collaborazione con il Comitato Tecnico Scientifico del Collegio Italiano Privacy (www.collegioprivacy.it) e del Collegio Italiano Antiriciclaggio e Anticorruzione (www.collegioarac.it).

Responsabile del dipartimento

ANNA MARIA SETTANNI

Leggi il Curriculum

Vuoi saperne di più sul Dipartimento?