Descrizione

Il corso fornirà una preparazione specialistica valida come requisito necessario con quanto previsto dalla Norma Tecnica UNI 11656/2016 ai fini della certificazione come “professionista della protezione civile”.

Il Corso sarà avviato al raggiungimento minimo del numero degli iscritti.

A chi è rivolto

A dipendenti comunali, liberi professionisti e volontari di protezione civile

Programma

  • Normativa Italiana in protezione civile – 6 ore 
    • Evoluzione storica
    • La L.996/81, la L 225/1992, la L. 100/2012 e il D.Lgs. 1/2018

 

  • Organizzazione del Servizio Nazionale della protezione civile – 8 ore 
    • Gli Enti competenti
    • Le Strutture operative
    • Il Modello d’intervento

 

  • I rischi in Italia – 8 ore 
    • I rischi naturali
    • I rischi di natura antropica

 

  • La pianificazione di protezione civile – 8 ore 
    • Il Metodo Augustus
    • L’organizzazione e il funzionamento di un Centro Operativo

 

  • La studio cartografico e le tecnologie di telerilevamento – 4 ore 
    • Il reperimento e la lettura delle Carte tematiche
    • Le principali tecnologie di telerilevamento

 

  • I sistemi ti telecomunicazione in emergenza – 2 ore 
    • La progettazione di un sistema di TLC
    • I vari tipi di strumenti per il TLC

 

  • La logistica e l’assistenza alla popolazione – 8 ore
    • L’attività di pianificazione della logistica
    • Criteri per l’individuazione, l’organizzazione e la gestione delle aree di emergenza

 

  • Il D.lgs. 81/2008 Sicurezza sul lavoro – 2 ore

OBIETTIVI

Obiettivo del Corso è formare esperti in grado di:

  • Conoscere l’organizzazione e il funzionamento del Servizio Nazionale della protezione civile
  • Conoscere le tecniche di pianificazione di protezione civile
  • Utilizzare sistemi alternativi di telecomunicazione
  • Predisporre, organizzare e gestire un campo di accoglienza
  • Saper operare nel rispetto dei criteri di sicurezza