Esperto in supporto vitale di base e uso del defibrillatore automatico

HomeEsperto in supporto vitale di base e uso del defibrillatore automatico

    Informazioni

    • Durata: 200 ore
    • Modalità di frequenza: On-line
    • Requisiti di ingresso: Aver adempiuto al diritto dovere all’istruzione

    Programma

    Parte I

    MODULO 1 – FISIOLOGIA E PATOLOGIA DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE E RESPIRATORIO

    • Il sistema circolatorio e respiratorio
    • Segni vitali
    • Conseguenze dell’arresto cardiorespiratorio
    • Situazioni di emergenza cardio-respiratoria in adulti e bambini

     

    MODULO 2 – RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE (CPR)

    • La catena della sopravvivenza
    • Supporto vitale di base e supporto vitale avanzato
    • RCP negli adulti
    • RCP in bambini e neonati

     

    MODULO 3 – USO DEL DEFIBRILLATORE AUTOMATICO 

    MODULO 4 – ASPETTI LEGALI

    • Non tentare ordini di rianimazione
    • Aspetti legali del soccorso e della rianimazione cardiopolmonare 
    • Aspetti legali del defibrillatore automatico

     

    APPENDICE 1 – RIASSUNTO DELLE LINEE GUIDA DELL’EUROPEAN RESUSCITATION COUNCIL DEL 2010

    Parte II

    PRATICA. SUPPORTO VITALE DI BASE E AVANZATO: RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE (CPR) + DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO (DESA)

    • Introduzione al comportamento PAS (Protect, Alert, Aid).
    • Posizione laterale di sicurezza.
    • Vittima incosciente che non respira (1 soccorritore).
    • Vittima incosciente che non respira (2 soccorritori).
    • Vittima incosciente con arresto cardiorespiratorio (CRA). Rianimazione con defibrillatore semiautomatico (AED).
    • Ostruzione delle vie aeree
    • Simulazione di salvataggio in acqua

     

    Parte III

     DOCUMENTAZIONE AGGIUNTIVA SU CDROM SULL’INTERVENTO IN CASO DI DISASTRI

    Hai bisogno di informazioni? Contattaci!

    LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA
    MASTER
    (
    )
    CORSI
    (
    )
    CERTIFICAZIONI
    (
    )
    TUTTI
    (
    )